Cosa indossare a una lezione di twerk e reggaeton

L’outfit ideale per ballare twerk e reggaeton

SE sei arrivata fin qui è perchè anche tu sei alla ricerca dell’outfit ideale da indossare alla lezione di twerk o reggaeton. Te lo sarai sicuramente domandate: come mi vesto?

Lo so perchè la domanda che mi ponete più spesso è sempre la stessa:

Cosa devo indossare a lezione di reggaeton o twerk?

Come mi devo vestire per twerkare?

In risposta alle vostre domande, ho riassunto l’argomento in 4 punti fondamentali, da tenere presente, se si frequenta uno di questi due corsi di ballo.

Consigli utili:

  1. Indossare abbigliamento comodo e morbido. Che vi permetta completa libertà nei movimenti e non copra quelle parti che devono essere messe in evidenza con questo ballo o limiti i vostri movimenti. Quindi sì:
  • pantaloncini,
  • culottes
  • leggings
  • Top corti e maglie
  • body da danza

Se si balla solo twerk: NO alle tutte pesanti oppure abbigliamento da palestra in lycra che spesso stringe a differenza dei leggins che non stringono. Se s’indossano leggings meglio con stampe colorate e non completamente neri. NO anche ai Jeans lunghi.

Invece a Reggaeton, qualche anno fa era molto in uso un abbigliamento piuttosto maschile se così possiamo definirlo. Pantaloni e tute molto morbide, misure extra large. Questo abbigliamento era influenzato dalla corrente Hip hop e urbana. Spesso in sala si indossava anche abbigliamento da palestra molto simile a quello utilizzato per fare zumba.

Ora diventato il reggaeton molto seguito grazie anche alla popolarità del genere musicale a livello mondiale e le influenze del twerking o perreo a livello coreografico, anche qui si inizia a vedere un abbigliamento più pro twerking. Cioè un abbigliamento “twerkabile” (come lo chiamo io) che mette in mostra e non copra del tutto le vostre forme e movimenti. Vi siete mai ritrovate all’interno di un camerino e mentre indossate i vestiti che state per acquistare, provate a vedere se vi permettono di twerkare? Ecco, io lo faccio sempre, e se non mi permettono di twerkare non l’acquisto 😁😅

2. Accessori: Indossate sempre le ginocchiere. Potete acquistarle presso un negozio di articoli per la danza oppure presso un negozio sportivo acquistando le classiche ginocchiere da pallavolo.

3. Abbigliamento exotic: Fanno parte di questa categoria gli outfit total black e hardcore

  • le calze a rete, le bredelle di ogni tipo, gli accessori in pelle e anche i tacchi da pole dance

4. Self confidence, sensualità e sessualità :

Non è obbligatorio vestirsi in un certo modo. Ossia, se non ve la sentite di indossare qualcosa che non vi si adisce o non vi sentite comode, non per questo non stare indossando l’abbigliamento sbagliato. L’importante è saper muoversi, avere una tecnica pulita e divertirsi quando si balla. L’abbigliamento serve in ogni caso a mettere il risalto quelle parti del nostro corpo che utilizziamo e mettiamo in evidenza durante questo ballo: i glutei.

Ricordatevi anche che c’è una bella differenza tra l’abbigliamento di sala, da show o di strada. A seguito vi mostro con delle foto le differenze tra queste tre categorie di outfit.

Abbigliamento in sala

Abbigliamento per lo show

Abbigliamento – Urban street

Altri consigli riguardo l’abbigliamento

Dove trovare l’abbigliamento giusto?

Come sapete non esiste una linea di abbigliamento completamente dedicata a questo style di ballo. Ma sì esiste la shop più infuocata del web, con tutti gli outfit twerkabile migliori per permettervi di essere sempre al top.

Invece se siete creative e vi piace il fai da te, potrete realizzare a casa il vostro proprio outfit twerkabile.

Seguite questo tutorial

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su
0

Your Cart